ENJOY APULIA

logo-saluti-dalla-puglia

Enjoy Apulia - Email: enjoyapulia.info@gmail.com 

Copyright 2022 © Giuseppe Amatulli All Right Reserved.

pumi-per-blog-di-saluti-dalla-puglia

Il legame tra sport e storia: il caso dell'atleta tarantino

21-04-2021 18:57

Saluti dalla Puglia

Magna Grecia, puglia, taranto, illustrazione, magna grecia, marta taranto, atleta, beni culturali,

Il legame tra sport e storia: il caso dell'atleta tarantino

Lo sport e la storia hanno molti più legami di quello che si potrebbe pensare.

post-per-facebook-1619020606.png

 

Lo sport e la storia hanno molti più legami di quello che si potrebbe pensare. In particolare, è stata la cultura greca ad aver attribuito alle attività sportive un ruolo di primo piano nella vita quotidiana. Infatti, gli antichi greci sostenevano che alla bellezza fisica dovesse corrispondere la perfezione morale, secondo il principio della kalokagathìa.

 

In sostanza, bellezza e bontà nella cultura ellenica tendevano a coincidere, poichè l’equilibrio esteriore che caratterizzava un corpo armonico derivava da quello interiore, consistente nella capacità di controllare emozioni e passioni. Per questa ragione, l’arte greca è giunta a noi soprattutto attraverso vasi e sculture che esaltano la nudità maschile, intesa come massima espressione della disciplina.

 

Nello specifico, quello che viene tramandato attraverso l’arte greca è un nudo atletico, dato che solo grazie allo sport gli atleti potevano raggiungere una sorta di equilibrio ideale tra corpo e spirito. Di conseguenza, in molte sculture o ceramiche di epoca greca il protagonista assoluto è l’atleta, raffigurato nell’atto di praticare una determinata disciplina sportiva.

 

Un ottimo esempio è quello rappresentato dalle anfore panatenaiche conservate al museo archeologico di Taranto: il loro nome è legato alla festa delle Grandi Panatenee, un evento a carattere sportivo che si svolgeva nella città di Atene. Le anfore venivano consegnate in premio agli atleti che si erano distinti in alcune discipline, le stesse che venivano poi dipinte sulla superficie di ognuna.

 

Oggi sappiamo che le anfore erano state vinte da un atleta sepolto in una tomba di Via Genova, a Taranto, il cui nome resta però ancora sconosciuto. Ciò che si desume dalle decorazioni delle anfore è che l’atleta tarantino era risultato vincente nella corsa con le quadrighe, nel pugilato, nel salto in lungo e nel lancio del disco. Insomma, un vero campione.

 

Se ti è piaciuto l’articolo, visita la sezione shop dove troverai diversi articoli arricchiti da illustrazioni che omaggiano Taranto e la Puglia.

SHOP

pumi-per-blog-di-saluti-dalla-pugliamascherafantasiasalentomaglietta-nettunot-shirt-fenicet-shirt-sirenafrisella-in-cornicecuscini-salento

UN NUOVO BRANDING TERRITORIALE

Enjoy Apulia offre un servizio di consulenza finalizzato alla creazione di una brand identity per le aziende, i professionisti dei beni culturali e gli enti locali. L'obiettivo principale è progettare un'identità aziendale che esprima in modo chiaro gli obiettivi della società e, allo stesso tempo, risulti in armonia con il territorio nel quale opera.

tazze-con-rosone-e-cattedraleicone-bizantine-pugliatrozzellacozza-pop-2tarallo-popuna-pop

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder